“Start Up, taglio dell’Irap segnale positivo”

0

 

ROMA – “Il taglio dell’Irap da parte della Regione Lazio alle start up più innovative è un fatto molto positivo che rende ancora più competitivo il nostro territorio, la cui presenza delle start up è tra le più significative d’Italia. Riteniamo il problema dell’Irap da sempre uno scoglio per le nostre imprese e per l’attrattività di nuovi investimenti. Nel Lazio infatti paghiamo un’aliquota Irap tra le più alte d’Italia. Dichiara Fausto Bianchi (foto) Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria.

 

“Unindustria insieme a Lazio Innova – continua Bianchi – sta portando avanti da tempo una serie di iniziative congiunte per favorire ulteriormente la crescita delle start up ad alto potenziale di innovazione. All’interno di Unirete, il nostro evento di networking tra imprese finito qualche giorno fa con grande successo, abbiamo dato risalto anche alle numerose start up che si sono contese il “Premio Unirsi per l’Impresa” del valore di 10mila euro consegnato all’azienda Skylab Studios. Crediamo fortemente che il futuro del nostro sistema imprenditoriale passi anche attraverso la sinergia tra imprese innovative e tradizionali e per questo continueremo con iniziative simili attraverso la collaborazione dei principali stakeholder del territorio.”

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.