UNI 7129/2015, cosa cambia con la nuova normativa per installatori e manutentori di impianti a gas?

0

 

VITERBO – La UNI 7129/2015 è la nuova normativa di riferimento per l’installazione degli impianti e degli apparecchi a gas in ambiente domestico e similare. Senza dubbio, una delle più importanti per l’intero mondo dell’impiantistica. La UNI 7129 recepisce alcune delle norme pubblicate negli ultimi anni, come la UNI 11147 (installazione di sistemi di tubazioni con raccordi a pressare), la UNI 11340, la UNI 11343 (installazione di sistemi di tubazioni in Csst e in multistrato) e la UNI 11071 (caldaie a condensazione e scarico delle condense).

Tante le novità intervenute. Con queste, installatori e manutentori devono necessariamente fare i conti. Per fornire agli imprenditori tutte le informazioni su cosa cambia con la nuova UNI, la CNA ha organizzato un seminario. L’appuntamento è fissato per lunedì prossimo, 26 settembre, alle ore 15, a Viterbo, nella sede di CNA Sostenibile (in via dell’Industria snc, zona Poggino), relatore l’ingegnere Giovanni Maj, docente autorizzato dal Comitato Italiano per il Gas a tenere corsi di formazione per la distribuzione/post contatore del gas.

Nella sua formulazione, la UNI 7129, proprio per il numero elevato di informazioni aggiunte rispetto alla normativa precedente, è strutturata in cinque parti: impianto interno; installazione degli apparecchi di utilizzazione, ventilazione e aerazione dei locali di installazione; sistemi di evacuazione dei prodotti della combustione; messa in servizio degli apparecchi/impianti; sistemi per lo scarico delle condense. E’ stata inoltre pubblicata la nuova edizione della UNI 7128 (Impianti a gas per uso civile – termini e definizioni), che integra e completa la UNI 7129.

E’ dunque importante, per gli operatori del settore, la partecipazione all’iniziativa del 26.

Info e adesioni: CNA, telefono 0761.2291. segreteria@cnavt-civ.it. www.cnaviterbocivitavecchia.it.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.