Unindustria, Claudia Coversi eletta presidente Sezione Attività estrattive

0

VITERBO Claudia Conversi (foto), titolare della Travertino Conversi, è stata eletta presidente della sezione Attività estrattive di Unindustria, l’Unione degli industriali e delle imprese di Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo, per il quadriennio 2015-2019. La sezione Attività estrattive di Unindustria associa poco meno di 50 aziende che operano nel settore per quasi 1000 dipendenti.

 

Claudia Conversi è stata eletta all’unanimità dall’assemblea che ha nominato come vice presidente Filippo Bizzari (Epi), Sandro Corpolongo (Unicalce), Valentina Tecchi Cristofori Celiani (Basaltina), e come membri del consiglio direttivo della sezione Filippo Bizzari (Epi), Dorino Cornaviera (Buzzi Unicem), Sandro Corpolongo (Unicalce),Teresa De Maria (Aia), Giorgio Filippi (Pietre Santafiora), Angelo Iacovelli (Sogema), Filippo Lippiello (Società del Travertino Romano), Giorgio Perotti (Sabina Conglomerati), Giovanni Supino (Socoma), Benito Vitali (Impresa Giovi). Basaltina e Pietre Santafiora sono due aziende che hanno sede nel Viterbese: la prima a Bagnoregio, la seconda a Vitorchiano.

 

Claudia Conversi, 48 anni, imprenditrice di terza generazione del settore estrattivo, dal 1987 dirige l’impresa di famiglia Travertino Conversi operante nel campo dell’estrazione e della trasformazione del travertino romano a Guidonia Montecelio. Componente del Consiglio di presidenza e del Consiglio generale di Unindustria, ha svolto il ruolo di presidente della Consulta cave regionale in Confindustria Lazio. A livello nazionale è stata vice presidente per i rapporti sindacali di Confindustria Marmo, firmataria di quattro contratti collettivi nazionali di lavoro.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.