Unindustria lancia Unirete, 10 mila euro per la Start Up laziale più innovativa

0

 

ROMA – Le start up innovative al centro dell’interesse di Unindustria. Partirà infatti oggi fino al 20 maggio 2016 il bando del Premio “Unirsi per l’Impresa” rivolto a tutte le Start Up più innovative, iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese di una Camera di Commercio del Lazio ed in grado di contribuire all’efficientamento tecnologico e/o ad una innovazione di prodotto e/o processo di un’impresa o, più in generale, del territorio laziale.

 

Le migliori 10 start up che risponderanno al bando del premio “UNIRSI PER L’IMPRESA” potranno raccontarsi attraverso degli speed pitching e contendersi 10 mila euro assegnati all’interno di UNIRETE, la più grande iniziativa dedicata alla crescita del sistema imprenditoriale del Lazio in programma il prossimo 9 e 10 giugno al Palazzo dei Congressi dell’Eur.

 

La vincitrice del Premio, che sarà scelta da una Giuria d’Onore composta da importanti esponenti del sistema industriale regionale e nazionale, nonché da referenti istituzionali, oltre ad un premio in denaro pari a 10.000 euro, avrà l’iscrizione gratuita per tre anni alla nostra associazione ed un piano di sostegno volto a trasformare la giovane azienda in una nuova impresa emergente. Tra i titoli preferenziali saranno presi in considerazione anche i progetti funzionali alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici e Paralimpici del 2024.

 

“Con il Premio Unirsi per l’Impresa ideato da Unindustria ed ormai alla sua terza edizione – dichiara Fausto Bianchi Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria con delega Start up – vogliamo sostenere lo sviluppo di progetti innovativi come volano per la crescita economica del sistema produttivo laziale e della competitività sul mercato nazionale ed internazionale. Crediamo fortemente che il futuro del nostro sistema imprenditoriale passi anche attraverso la sinergia tra imprese innovative e tradizionali e per questo continueremo con inizieremo con iniziative simili, anche con la collaborazione dei principali stakeholders del territorio laziale.”

 

E’ possibile reperire il bando sui siti internet di Unindustria e Unirete (www.un-industria.it).

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.