La Banda Musicale “Città di Gallese” festeggia i 200 anni di storia

0

 

GALLESE – In occasione dei 200 anni di storia della Banda Musicale “Città di Gallese”, si esibirà a Gallese, in uno storico concerto per il grazioso borgo della Tuscia, la Banda musicale della Polizia di Stato.

L’evento, fortemente voluto dall’Associazione Musicale “Marco Spoletini” di Gallese e dal Comune di Gallese, con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Lazio, del Comprensorio dei comuni dell’Amerina e della locale Pro-loco, si terrà alla presenza delle massime autorità sabato 17 settembre 2016, alle ore 19.00, nella splendida cornice naturalistica di Piazza Don Milani (ingresso gratuito).

La banda musicale della cittadina, tra soddisfazioni e prestigiosi traguardi, ma anche tra controversie e faticose rinascite, è stata una delle anime della comunità gallesina nonché una delle sue espressioni più affascinanti. Per quest’anniversario sono previste numerose iniziative, in parte già realizzate, come la pubblicazione di una monografia sulla Banda ed il Concerto tenuto in occasione della passata Festa della Repubblica, nonché il coinvolgimento dei ragazzi della scuola dell’obbligo con la proposta di un concorso che ha visto protagonista la loro fantasia per ritrovare, attraverso i “loro occhi”, la Banda.

Per festeggiare questa ricorrenza si è voluto dare un tono di valenza nazionale ed internazionale, con la consapevolezza di dover lasciare un segno indelebile a tutta la comunità con un regalo prezioso, così come la banda cittadina nei due secoli ha lasciato un’impronta profonda nella cultura musicale del paese.

A questo requisito risponde proprio la Banda musicale della Polizia di Stato, che da più di 80 anni, oltre ad essere un importante veicolo di divulgazione della musica, rappresenta una delle massime eccellenze del panorama culturale nazionale e internazionale. Composta da 105 esecutori, tutti provenienti dai più famosi conservatori, la banda partecipa con stile e bravura alle celebrazioni pubbliche più importanti, rappresentando degnamente la Polizia di Stato e l’Italia. A testimonianza del suo alto profilo artistico sono le collaborazioni con prestigiose istituzioni musicali quali l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro Comunale di Firenze ed eccellenti artisti di fama mondiale come Mariella Devia, Leon Bates, Vincenzo La Scola, Cheryl Porter, Steven Mead, Stefano Bollani. La formazione si è esibita in tutto il mondo, partecipando tra l’altro alle celebrazioni del Columbus Day a New York nel 2008.

Le sue esibizioni sono sempre particolarmente apprezzate grazie al vasto repertorio che comprende, oltre alle tradizionali marce militari, anche brani originali e trascrizioni di musica classica e contemporanea. Sarà motivo di orgoglio e di grande emozione per Gallese, ed in particolare per tutti i musicisti della banda cittadina, accogliere tra le mura amiche la Banda Musicale della Polizia di Stato.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.