Marta, grande partecipazione al convegno organizzato dall’Associazione Nautica

0

 

MARTA – Presso il centro visite turistiche la neocostituita Associazione Nautica Martana ha convocato le massime autorità locali al fine di rafforzare la consapevolezza sulla responsabilità che hanno cittadini, turisti e amministratori, al fine di promuovere il turismo sul Lago di Bolsena e allo stesso tempo garantire la piena tutela di questa immensa risorsa ambientale, storica e paesaggistica. “Dobbiamo lasciare ai nostri nipoti ciò che abbiamo avuto in eredità dai nostri nonni”.

Così si è espresso il direttivo di ANM, sottolineando come il turismo nautico rappresenta un indotto economico straordinario, seppure non espresso ancora con il pieno potenziale. Ma per garantire il turismo bisogna in primis tutelare la salute del bacino lacustre e poi far crescere il livello della cultura nautica, la conoscenza delle regole e dei comportamenti di navigazione sul lago.

Il sindaco di Marta Maurizio Lacchini ha dato pieno supporto all’impegno profuso dall’associazione, rendendo possibile la presenza del presidente Mazzola, delle autorità e poi intervenendo puntualmente sugli aspetti a migliorativi durante il workshop. Il presidente della Provincia di Viterbo Mauro Mazzola si è ritrovato in pieno negli obiettivi espressi da ANM, tanto è vero che si è reso disponibile a convocare la consulta del Lago e ad applicare gli aggiornamenti necessari per un regolamento che ormai ha già 9 anni, e che quindi richiede degli aggiustamenti.

Durante il workshop un ruolo di primo piano è stato ricoperto dal Capitano della Polizia Provinciale Enrico Paziani, che con grande competenza ha illustrato gli articoli e le regole principali per garantire la massima sicurezza dei diportisti e dei bagnati. Sono stati anche illustrati dallo stesso gli aspetti normativi che potrebbero essere aggiunti per ampliare il regolamento. Lo staff di ANM, a fine evento, ha espresso grande soddisfazione, sia per gli interventi dei professionisti e dirigenti pubblici, sia per il numero dei presenti che hanno seguito il convegno con grande attenzione e partecipazione. Numerosi infatti sono stati anche gli interventi dal pubblico, testimonianza di forte interesse per gli argomenti trattati.

Anm ci tiene a ringraziare per la partecipazione e per i preziosi interventi sia i professionisti sopra riportati che le autorità: per l’Arma dei Carabinieri, il Comandante della Compagnia di Montefiascone Marco Angeli, il Comandante della stazione si Marta Luogotenente Pasquale Copertino, il vicecomandante della motovedetta di Bolsena Appuntato scelto Zanella; per la Asl di Viterbo: il dottor Giuseppe Micarelli, Direttore unità operativa complessa igene e alimenti di origine animale e il dottor Giovanni Chiatti, direttore del Dipartimento di Prevenzione. Per il Comune di Marta, oltre al sindaco , un grazie all’achitetto Giacomo Scatarcia, responsabile Ufficio Tecnico.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.