5^ Est!Est!!Est!!!, vincono Mattia Iorio delle Fiamme Oro  e Silvia Merola del Latina Triathlon

0

 

MONTEFIASCONE – Si è disputata domenica 11 settembre a Montefiascone la 5^edizione dell’ Est Est Est Triathlon,  quest’anno prova valevole come Campionato Regionale.

Alla gara hanno preso il via 140 atleti circa provenienti dalle regioni limitrofe, che sul lungolago, si sono dati battaglia sin dalle prime bracciate della frazione a nuoto. Primo ad uscire dall’acqua e a tenere la testa della corsa e’ stato lo Junior delle Fiamme Oro Mattia Iorio, che usciva dall’acqua con un margine di 45”sugli immediati inseguitori. La giornata ventosa però non ha facilitato la frazione ciclistica dell’ atleta al comando che, nella seconda tornata del tratto in salita, veniva ripreso dal veterano  Marco Taloni , presentandosi così in due nella seconda transizione. La frazione di corsa veniva svolta su un nuovo percorso di 2500 mt da ripetere 2 volte, con una variante che si immetteva su un tratto campestre rendendolo più tecnico e difficoltoso ai triatleti, facendo selezione. Nel tratto campestre si involava già dal primo giro il giovane del Gruppo Sortivo Fiamme Oro Mattia Iorio, andando a vincere questa 5^ edizione in 1h07’.

Secondo Ciccotelli Claudio (Roma Triathlon), terzo Pica Francesco (Roma Triathlon), quarto Marco Taloni (3.4.Fun). Nella Categoria femminile era Silvia Merola( Latina Triathlon) che andava a vincere sulla compagna di squadra Fiorenza Zorzetto ( Latina Triathlon), terza Kaczko Sara (Green Hill Triathlon). La prova era anche valevole come Campionato Provinciale e a prendersi il titolo era l’atleta di Marta Rocchi Moreno (Libero), secondo gradino del podio per Amedeo Formica  (Ladispoli Triathlon),  terzo classificato Devis Burla (Terni Triathlon). Tra le donne era  Silvia Lucchetti  (Forhans) che si aggiudicava il titolo.

Presente alla manifestazione era colui che ha voluto e supportato a pieni voti, organizzando nel 2015 il Campionato Italiano Universitario in questa sede,  l’ex Vice sindaco Fernando Fumagalli, che  da vero sportivo si è messo a disposizione dello Staff Organizzativo. Commentava l’organizzatore: “ quest’anno, dopo il cambio dell’ amministrazione comunale, ci siamo presi un momento di riflessione organizzando una gara non  ai massimi livelli, come gli anni passati  che eravamo supportati egregiamente dall’Assessorato allo Sport, proprio per testare l’interesse e le capacità di questa nuova Amministrazione nel volere questo tipo di manifestazione. Devo dire, e qui apro una critica costruttiva, che ogni evento del genere ha bisogno  di impegno e  di attenzione  da parte di tutta l’amministrazione comunale. Come ho già detto ad alcuni amministratori, a malincuore, con questo scarso interesse noi come staff e come Federazione non siamo in grado di mantenere questo impegno organizzativo per i prossimi anni, quindi per continuare chiediamo più fatti e meno parole. Si ringrazia comunque il Comune di Montefiascone per averci concesso  di organizzare questa gara nel suo territorio e il Comune di Grotte di Castro per il sostegno che tutti gli anni ci da , contribuendo a delineare l’area d’arrivo e zona cambio, con transenne  dateci in comodato prestito d’uso,  un  piccolo gesto, che ci ha dato la possibilità di mettere in sicurezza sia gli atleti  che  gli organizzatori. In ultimo volevo elogiare il vice Comandante Polizia Locale Roberto Sciamannini e la ASVOM  Montefiascone che hanno gestito al meglio l’ordinanza di chiusura totale del traffico per tutta la durata della manifestazione.  Si ringrazia inoltre la Solidarietà Falisca e il Dott. Delio Andreani per il servizio sanitario reso sempre con massima professionalità”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.