As.Vo.M., 21 interventi nel corso del periodo estivo

0

 

MONTEFIASCONE – Ventuno interventi antincendio, venti volontari costantemente impegnati con l’ausilio di tre camion. Sono questi i notevoli numeri del servizio antincendio boschivo effettuati dall’AsVo.M. (Associazione Volontari Montefiascone) nel periodo estivo che si è esteso dal 15 giugno al 30 settembre.

Complessivamente i volontari dell’As.Vo.M sono intervenuti per ben ventuno volte per lo spegnimento d’incendi boschivi non soltanto nel territorio del Comune di Montefiascone ma anche a Bolsena, Fastello (Viterbo) e Graffignano. Ogni giorno era disponibile, pronta a partire, su chiamata di emergenza dalla sala operativa della Regione Lazio o da chiamate dei cittadini, una squadra reperibile h.24 con la possibilità di utilizzo di ben tre camion: Bremach (con capienza di 1000 litri d’acqua), Scam (con capienza di 2mila litri) ed Unimog (con capienza di 3mila litri). Alcuni di questi interventi sono stati piuttosto impegnativi come ad esempio quello di Bolsena e a Montefiascone in località Mentuccia.

Un ringraziamento particolare va fatto alla popolazione che ci ha sempre avvisato in modo tempestivo e puntuale. Grazie alla sensibilità delle persone, e alle tempestive chiamate d’emergenza, negli ultimi anni il numero degli incendi è notevolmente diminuito ed è in linea con il numero dello scorso anno. Si ringraziano per il lavoro in sinergia, per tutta la durata della campagna antincendio, il corpo forestale dello stato, in primis, i componenti della stazione di Montefiascone, i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia locale di Montefiascone che hanno gestito la viabilità in diversi incendi che lambivano le strade rendendo sicuro il nostro intervento e il passaggio delle auto. Un ringraziamento va a tutte le altre associazioni di protezione civile che hanno collaborato con noi in questa estate. Un elogio va fatto a tutti i volontari del settore antincendio di Montefiascone, che hanno coperto tutti i turni, comprese domeniche e festivi, ed hanno dimostrato professionalità, tempestività ed efficienza negli interventi.

A dimostrazione di ciò, sono state recapitate all’associazione anche lettere ed email di elogio ai volontari dai cittadini per la professionalità negli interventi. Grazie a questo servizio si è potuto intervenire in modo celere negli incendi prima che questi si propagassero. Ora è iniziata la campagna delle calamità naturali, che nei mesi autunnali e invernali, impegnerà l’associazione fino alla prossima primavera.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.