Cocaina e bilancini di precisione in casa, 29enne nei guai

0

 

MONTEFIASCONE – Nella notte tra lunedì e martedi, i carabinieri del pronto intervento della locale Compagnia e quelli della Stazione hanno arrestato in flagranza di reato di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti un operaio, 29enne del posto, con precedenti di polizia.

Nel corso di un controllo effettuato mentre viaggiava a bordo della propria auto e nella successiva perquisizione del suo domicilio, i militari hanno rinvenuto e sequestrato due involucri in cellophane contenenti cocaina per circa dieci grammi, due bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento ed anche due fogli manoscritti in cui con tutta probabilità il giovane annotava l’elenco dei clienti e le relative cifre da incassare.

Presentato al rito direttissimo nella mattinata di oggi è stato rimesso in libertà dopo la convalida dell’arresto non avendo ritenuto il giudice necessario applicare alcuna misura cautelare.

5

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.