Fanghi a Montefiascone, interrogazione del deputato Oreste Pastorelli

0

MONTEFIASCONE – Il deputato socialista Oreste Pastorelli ha presentato un’interrogazione ai ministri dei beni e delle attività culturali e del turismo e dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare per sapere quali iniziative urgenti il governo intenda adottare, per quanto di competenza, al fine di tutelare i siti di interesse storico ed archeologico, situati nel comune di Montefiascone come la Rocca dei Papi e le due aree sacre risalenti agli etruschi, presenti nelle vicinanze del previsto impianto di stoccaggio e trattamento dei fanghi prodotti dalla depurazione delle acque reflue, che produrrebbe effetti sociali, ambientali e sanitari deleteri per il territorio della Tuscia visto che la società Salemme spa, azienda partecipata dal Gruppo Acea spa, ha recentemente presentato, all’amministrazione provinciale di Viterbo, un progetto per la realizzazione di un impianto di stoccaggio e trattamento dei fanghi prodotti dalla depurazione delle acque reflue urbane, nei pressi della località «Madonnella».

 

L’interrogazione è stata presentata su sollecitazione del coordinatore provinciale di FareAmbiente Viterbo Fabio Notazio, preoccupato dell’impatto che tale impianto potrebbe avere su un territorio tanto fragile e delicato.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.