“Grazie a voi si torna alla terra e alla dignità del lavoro”

0

 

MONTEFIASCONE – “La dignità nasce dall’uomo che lavora, qualunque sia il suo lavoro. Negli anni 60 con l’arrivo delle fabbriche abbandonammo frettolosamente l’agricoltura, affascinati dalla prospettiva del posto fisso e dello stipendio sicuro. Tutto questo però è durato appenna 10, 15 anni.

 

Oggi stiamo tornando alla terra e alla pienezza della dignità del lavoro e della vita”. Un messaggio vibrante quello che il vescovo di Viterbo, Lino Fumagalli, ha rivolto agli agricoltori pensionati della Coldiretti arrivati a Montefiascone per la seconda assemblea provinciale dell’associazione. L’assise, aperta dal presidente Vannino Cappelloni, si è chiusa con la firma della convenzione con Villa Santa Magherita che introduce sconti e agevolazioni per i soci della Coldiretti e del patronato Epaca sulle visite specialistiche e gli accertamenti diagnostici. All’incontro sono intervenuti, tra gli altri, il direttore dell’istituto, padre Terenzio, il sindaco di Montefiascone Luciano Cimarello, il direttore sanitario di Villa Santa Margherita Attilio Mancini e Mirco Marianello, direttore della Banca Credito Cooperativo di Roma. Accoglienza affettuosa quella riservata allo storico direttore – l’ha guidata per 20 anni – della Coldiretti di Viterbo Ionio Massini. “Questa federazione è un pezzo di storia della nostra organizzazione, visto che proprio a maggio festeggerà i suoi 75 anni di vita e di attività” ha ricordato il direttore della Coldiretti del Lazio, Aldo Mattia, presente all’assemblea.

 

A salutare i pensionati sono stati l’attuale direttore Alberto Frau e il presidente Mauro Pacifici. “La nostra credibilità di persone serie e perbene – ha ricordato Pacifici – ce la siamo costruita nel tempo, dimostrando sempre pudore e senso del dovere, lavorando sodo anche quando c’era poco da guadagnare. La credibilità è il nostro patrimonio più prezioso insieme alla vostra esperienza di vita, che è l’esempio al quale guardiamo per orientare il nostro agire e guidare al meglio le nostre aziende” ha detto Pacifici ringraziando i pensionati. A Montefiascone è intervenuto anche Gino Taticchi, presidente dell’associazione regionale dei pensionati Coldiretti che conta 45.000 iscritti.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.