A Montefiascone concerto della Banda musicale della Polizia di Stato

0

MONTEFIASCONE – La Banda musicale della Polizia di Stato si esibirà a Montefiascone. Venerdì 22 aprile alle ore 11,30 presso la sala teatrale di Villa Cardinal Salotti terrà il concerto “Note di legalità”, promosso dal Comune di Montefiascone in collaborazione con la Questura di Viterbo, dove i componenti della banda musicale della Polizia di Stato suoneranno per gli studenti dell’Istituto Comprensivo Anna Molinaro e delle Maestre Pie Filippine.

 

In particolare interverranno i ragazzi delle terze, quarte e quinte della scuola primaria, della prima e seconda della scuola secondaria di primo grado. A questo importante appuntamento, inserito nel programma culturale “Primavera in Etruria” interverranno le autorità civili, militari e religiose di Montefiascone e della provincia di Viterbo. Da ricordare che la banda della Polizia di Stato da oltre ottanta anni è un importante veicolo di divulgazione della musica in Italia e all’estero; è composta da esecutori provenienti dai più famosi conservatori, rappresentando degnamente la Polizia di Stato nelle celebrazioni pubbliche più importanti. Le sue esibizioni, sia nei più celebri teatri che nelle piazze italiane e del mondo, sono sempre particolarmente apprezzate, con un vasto repertorio che comprende, oltre alle tradizionali marce militari, anche brani originali e trascrizioni di musica classica e contemporanea.

 

L’alto profilo artistico delle sue interpretazioni e la qualità dei programmi proposti qualificano la Banda musicale della Polizia di Stato tra le migliori orchestre di fiati a livello internazionale. L’orchestra ha inoltre collaborato, nel corso degli anni, con artisti di fama internazionale come Mariella Devia, Leon Bates, Stefano Bollani, Amii Stewart ed altri grandi cantanti e suonando in concerti di grande livello con i cori delle più importanti istituzioni musicali, quali Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Regio di Torino, Teatro dell’Opera di Roma, Accademia di S. Cecilia, Teatro Massimo di Palermo.

 

Il sindaco Luciano Cimarello: “A nome dell’intera amministrazione comunale di Montefiascone sono lieto di accogliere tutti i componenti della Banda musicale della Polizia di Stato. Ringrazio la Questura di Viterbo e lo staff dirigenziale dell’orchestra per essersi resi disponibili ad organizzare nella nostra città un concerto interamente dedicato ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie, nonostante la banda si esibisca sempre in palcoscenici nazionali ed internazionali. Un ringraziamento particolare a Sua Ecc. Lino Fumagalli, per essersi reso disponibile ad ospitare questa manifestazione nei locali di proprietà delle Diocesi di Viterbo. È anche con questo tipo di eventi che si insegnano le tematiche della legalità alle giovani generazioni”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.