Sorpresi con droga e armi mentre si recavano al “Nature Beat”: due arresti e cinque denunce

0

 

MONTE ROMANO – Nello scenario di Roccarespampani a Monte Romano si è svolta la sesta edizione del “Nature Beat”, il noto festival di musica Tecno del centro Italia dove hanno partecipato circa 500 persone provenienti da diverse parti del paese.

A corollario della manifestazione è stato notevole il dispiegamento di forze dei Carabinieri che hanno assicurato la loro presenza per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica in un contesto di giovani e meno giovani accorsi all’evento.

In particolare, i Militari del Nucleo operativo e Radiomobile unitamente a quelli della Stazione di Monte Romano e Blera, hanno tratto in arresto in flagranza, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente due giovani di Anzio (RM) intercettati a bordo della loro autovettura mentre si recavano a predetto evento. I due occultavano all’interno degli indumenti un vero “mercatino dello stupefacente” con ogni genere di droga che avrebbero voluto vendere all’interno del parterre (11 dosi di eroina tipo brown sugar, 20 dosi di cocaina, diverse dosi di marijuana, 10 grammi di haschish e diversi spinelli artigianali). Uno dei due ragazzi è stato anche denunciato in stato di libertà per detenzione di oggetti atti ad offendere in quanto trovato in possesso di un tirapugni.

Gli stessi militari hanno poi denunciato altri due 25enni trovati in possesso a bordo dei propri automezzi di 4 coltelli a serramanico, 1 manganello sfollagente telescopico e varie cartucce da caccia.

A Sutri i Carabinieri hanno intercettato altri due 26enni in procinto di recarsi al “Nature Beat” che controllati a bordo della propria auto sono stati trovati in possesso ci circa 20 grammi di hashish suddivisa in dosi nonché di tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi. La droga era contenuta in due marsupi e pronta per essere ceduta.

Infine, durante i controlli sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Viterbo, ai sensi art. 75 dpr 309/90, ben 7 giovani delle provincie di Napoli, Roma e Viterbo, che si stavano recando alla manifestazione, trovati in possesso di diverse dosi di cocaina e hashish nonché di spinelli artigianali.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.