Sorpreso con hashish e coltelli a serramanico proibiti, denunciato

0

 

ORTE – Anche se le condizioni meteorologiche stentano a far decollare la bella stagione i Carabinieri hanno continuato i servizi straordinari di controllo del territorio per garantire maggior sicurezza tra i residenti e chi si avvicina al territorio della Tuscia per il week end.

 

Molti sono stati i servizi svolti e numerose le denunce.

 

A Vignanello i Carabinieri hanno denunciato un 32nne che alla guida del proprio veicolo è stato trovato in possesso di una piccola quantità di hashish, successivamente presso la propria abitazione sono stati rinvenuti circa 25 grammi della stessa sostanza insieme a vario materiale di interesse investigativo. Lo stupefacente e è stato sottoposto a sequestro e sarà ora analizzato;

 

A Orte i Carabinieri hanno denunciato un uomo di origini marocchine perché trovato in possesso di due coltelli a serramanico del genere proibito nonché di un grammo circa di sostanza stupefacente del tipo hashish;

 

A Grotte di Castro i militari della Stazione hanno denunciato un uomo 51nne per mancata esecuzione di un provvedimento del giudice per non aver ottemperato alle prescrizioni relative all’affido del figlio minore;

 

Ad Acquapendente i Carabinieri hanno denunciato un 45nne che fermato ad un posto di controllo si rifiutava di consegnare i documenti di circolazione e di declinare le proprie generalità;

 

Nell’ambito dei servizi di controllo all’esterno di locali notturni e discoteche della provincia sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo, dalla Stazione Carabinieri di Caprarola:

 

Quattro studenti 19nni, tutti di Civita Castellana, trovati in possesso di circa 2 grammi di haschish;
Un 36nne ed un 25nne di Soriano nel Cimino trovati in possesso di un grammo di cocaina;
dalla Stazione di Montefiascone un 19nne trovato in possesso di un grammo di marijuana;
dalla Stazione di Castel Sant’Elia un 23nne trovato in possesso di due grammi e mezzo di
marijuana;

 

Dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Civita Castellana un 21nne ed una 20nne di Fabrica di
Roma trovati in possesso di una dose di eroina.

 

Sono stati controllati in tutto il week end 290 veicoli, identificate 350 persone, elevate 35 contravvenzioni al codice della strada, sottratti 45 punti dalle patenti di guida, rilevati 13 incidenti stradali di cui 4 con feriti. Più di 170 le richieste al 112 che hanno visto impegnati i militari dei Nuclei Radiomobile della provincia e delle Stazioni Carabinieri.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.