Traffico di migranti, un arresto a Orte

0

 

ORTE – Dalle prime ore del mattino la Polizia di Stato sta eseguendo in diverse città italiane 38 fermi, emessi dalla Dda di Palermo, nei confronti di altrettanti indagati ritenuti appartenenti a un network criminale transnazionale dedito al traffico di migranti.

Individuata a Roma la centrale delle transazioni finanziarie, in un esercizio commerciale dove sono stati sequestrati 526.000 euro e 25.000 dollari in contanti, oltre a un libro mastro riportante nominativi di cittadini stranieri e utenze di riferimento.

Agli indagati vengono contestati, a vario titolo, i reati di associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, all’esercizio abusivo dell’attività di intermediazione finanziaria, nonché di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, tutti aggravati dal carattere transnazionale del sodalizio criminoso. La Squadra Mobile di Viterbo ha fermato un un 33enne residente a Orte sulla cui identità e ruolo ancora non si hanno particolari.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.