Piansano, iniziata la campagna di scavi archeologici

0

 

PIANSANO – E’ iniziata a Piansano, in località Macchione, una settimana di scavi per cercare di recuperare alcuni reperti etruschi nel luogo in cui, nel 1961, fu rinvenuto uno stupendo sarcofago che ora fa bella mostra di sé nel Palazzo comunale.

Gli scavi sono finanziati interamente dal Comune e sono condotti sotto l’egida della Sovrintendenza per i beni archeologici dell’Etruria meridionale. A dare una mano anche i volontari del neonato gruppo archeologico. “E’ un po’ come ricongiungersi con i nostri antenati – conclude Di Virginio – per questo abbiamo deciso di imbarcarci in questa impresa. Grazie alla competenza della Sovrintendenza speriamo di portare alla luce qualche antico reperto. Noi siamo figli degli Etruschi, questi scavi sono un atto dovuto”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.