A Vasanello e Vignanello scritte inneggianti a fascismo e nazismo

0

PROVINCIA – “Nonostante le numerose segnalazioni effettuate in passate occasioni, e nonostante pure le altrettante azioni di dissenso e pulizia dei muri imbrattati, in occasione dell’8 settembre nei comuni di Vasanello e Vignanello sono comparse sui muri scritte e simboli che riportano ad un triste passato, fatto di 50 milioni di morti e di leggi razziali.

 

Ignoranti di storia, alcuni “bravi ragazzi” hanno disegnato svastiche sul muro della scuola materna statale di Vasanello, sulla rotonda nel comune di Vignanello e altri sfregi alla memoria in altre vie dei due paesi.

 

Da parte della “Casa del Popolo” di Vasanello, dal circolo PD di Vignanello, di Vasanello, Orte e Vallerano e dall’ANPI della provincia di Viterbo (Associazione Nazionale Partigiani Italiani) vogliamo comunicare che stiamo raccogliendo tutti gli elementi utili, testimonianze comprese, per proporre una denuncia alle forze dell’ordine.

 

Crediamo che gli spettri del passato debbano essere subito, e con la massima determinazione, restituiti a quegli abissi cui appartengono
È giusto che questi “bravi ragazzi” siano consapevoli che, se saranno scoperti, dovranno subire una punizione penale per non avere rispettato le regole della vita in una comunità sana; dato che oltre a ledere la costituzione repubblicana (apologia di fascismo), hanno commesso reato di deturpamento e imbrattamento di cose altrui (art. 639 del codice penale).

 

Per questo,  invitiamo le amministrazioni, sia quella più sensibile di Vignanello che quella di Vasanello – che appare assai meno consapevole dell’importanza del problema, almeno fino ad ora – a cancellare immediatamente le scritte; in particolare auspichiamo che non si ripeta quanto accaduto quando l’immagine di un simbolo neofascita, illegalmente graffita è rimasta per un anno intero a fianco della cappella del martire del Santo Protettore, a Vasanello, per esser poi cancellata soltanto dopo l’interessamento della minoranza consiliare.
È un diritto delle nostre comunità che gli autori siano scoperti, puniti, e paghino le spese di cancellazione”.

 

ANPI provincia di Viterbo
Casa del Popolo Vasanello
Circolo PD di Vasanello
Circolo PD di Vignanello
Circolo PD Orte
Circolo PD Vallerano

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.