“Acqua pubblica gestita dai cittadini”

0

CIVITA CASTELLANA – A seguito delle scellerate decisioni prese dal governo Renzi e dal ministro Madia con il Testo Unico sui servizi pubblici locali, decreto attuativo della Legge Madia n. 124/2015, che mirano ad annullare la volontà’ popolare espressa nel referendum del 2011, riteniamo indispensabile dare ampia informazione così da creare consapevolezza nei cittadini riguardo la gestione della nostra acqua, gestione che rischia anche a Civita Castellana, come in tutto il paese, di cadere nelle mani dei privati con conseguenze negative sulle tariffe, sulle garanzie dei lavoratori del settore e sulla qualità’ del servizio.

Per questo il giorno Venerdì 1 Aprile, si terra’ alle ore 17,30 presso la sala P.Neruda di Civita Castellana in corso B. Buozzi , un incontro nel quale interverranno Francesco Lombardi (referente provinciale del Forum per l’acqua Pubblica) e Bengasi Battisti (Coordinamento Nazionale Enti Locali per l’Acqua Pubblica ), per ribadire che un modello di gestione dell’acqua che sia pubblico, economico,chiaro e sostenibile non e’ soltanto possibile ma necessario.

 

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

 

Promuovono:
Movimento cinque stelle Civita Castellana
Rifondazione comunista – Circolo E.Minio Civita Castellana
Unione sindacale di base

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.