“Al via il contratto di ricollocazione per le donne disoccupate”

0

 

REGIONE – “Al via il contratto di ricollocazione per le donne disoccupate, attraverso percorsi specifici che partono dalle competenze delle persone coinvolte e dal fabbisogno delle imprese, facilitando l’incontro tra domanda e offerta di lavoro”. A dichiararlo è Riccardo Valentini, consigliere regionale del Pd e vice presidente della Commissione agricoltura della Regione Lazio.

“Le domande di partecipazione – spiega Valentini – possono essere presentate fino alle ore 12 del 20 dicembre. La candidatura dovrà effettuarsi per via telematica tramite il sito internet della Regione Lazio”.

Sono destinatarie del contratto di ricollocazione donne in possesso dei seguenti requisiti:

· disoccupate alla data di registrazione e alla data della presa in carico con rilascio della DID, ai sensi dell’art. 19, D.lsg 150/2015;

· con almeno un figlio di età inferiore a 6 anni compiuti alla data della registrazione;

· residenti nel Lazio.

Possono partecipare anche donne con cittadinanza non comunitaria in possesso di regolare permesso di soggiorno aventi i requisiti sopra descritti.

Il contratto di ricollocazione prevede anche un bonus di conciliazione per favorire la partecipazione attiva alle attività previste dal percorso di Ricollocazione sostenendo le spese di servizi per l’infanzia: nido, babysitting, tagesmutter, ludoteca.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.