Tavolo sull’amianto, Angelelli: “Incontro utile che ha mostrato unità tra le parti”

0

CIVITA CASTELLANA – Il sindaco di Civita Castellana, Gianluca Angelelli (foto), interviene a seguito dell’incontro tecnico che si è svolto giovedì pomeriggio in comune sul tema dell’amianto negli impasti ceramici. “L’incontro è stato utile perché ha confermato l’accordo tra tutte le parti coinvolte su alcuni punti fondamentali – spiega il sindaco di Civita Castellana – Anzitutto sul fatto che la prima necessità è tutelare la sicurezza dei luoghi di lavoro e la salute dei lavoratori.

 

Questo deve avvenire dando la giusta considerazione anche al patrimonio che rappresentano le imprese per il distretto e per tutti i lavoratori. Al tavolo si è ribadito, e questo va sottolineato, come nessun rischio esiste per i prodotti finiti, in quanto il problema riguarda solo il processo di lavorazione, non il prodotto e quindi non la fase di commercializzazione. Sindacati e associazioni datoriali hanno mostrato responsabilità e unità, negli ultimi giorni all’interno delle fabbriche è aumentata in modo corretto l’attenzione per la tutela della salute e per la pulizia dei luoghi di lavoro. La Asl ha confermato che, ferma rimanendo naturalmente la responsabilità in capo alle aziende, darà tutta la sua assistenza per la risoluzione della problematica, così come la Regione Lazio, che ha partecipato con il dirigente dell’Area Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, il quale ha dato piena disponibilità ad accompagnare l’amministrazione e tutti i soggetti coinvolti in questa fase.

 

Il tavolo che ho convocato è evidentemente un tavolo aperto, che verrà riconvocato per qualsiasi aggiornamento sulla situazione, su sollecitazione dei singoli partecipanti o comunque quando il sottoscritto o altri sindaci del distretto lo riterranno opportuno o all’emergere di condizioni nuove. In questo momento sono quanto mai necessarie infatti collaborazione e unità tra tutti i soggetti coinvolti, le stesse già dimostrate in questo periodo che mi auguro verranno mantenute”

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.