“Amministrazione attenta alla problematica di Porto Clementino”

0

 

TARQUINIA – «Non prendo lezioni su come si amministra da Peppe Zanoli. Tutta la città di Tarquinia conosce le ragioni». Lo afferma il sindaco Mauro Mazzola, in merito alla tutela di Porto Clementino. «Non voglio entrare in polemica ed è la prima e l’ultima volta che rispondo. – prosegue il primo cittadino – Dico soltanto che Zanoli tenga per sé i suoi insegnamenti.

C’è un abisso che ci separa sul modo e sulle capacità di amministrare la cosa pubblica». Intervengono sulla questione anche l’assessore alla cultura Angelo Centini e il presidente del consiglio comunale Armando Palmini: «Porto Clementino è un problema che sta a cuore all’Amministrazione, perché rappresenta un luogo di straordinaria valenza storica per la nostra città. Non appena sono state depositate in Comune le firme del comitato, abbiamo discusso in consiglio comunale (all’inizio di maggio) il tema, istituendo poi una commissione formata da noi e da un consigliere di minoranza.

La commissione si è subito messa a lavoro per portare all’attenzione degli enti preposti il problema di Porto Clementino. Nelle scorse settimane si è svolta una conferenza dei servizi alla quale erano state invitate a partecipare tutte le realtà interessate. L’11 ottobre si terrà una nuova riunione della commissione. Dunque le chiacchiere stanno a zero e le polemiche del comitato sono inutili».

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.