Approvata la concessione gratuita di un terreno ai Cavalieri del Soccorso

0

VITERBO – L’intero consiglio comunale si è oggi espresso favorevolmente, avallando senza riserve la proposta presentata dall’assessore al patrimonio Luisa Ciambella, affinché anche all’associazione Cavalieri del Soccorso fosse garantita una sede, come peraltro già accade per CRI, Misericordia e AIL. Questa soluzione permetterà all’associazione, che già da molto tempo opera sul territorio senza scopo di lucro, di assicurare una dignitosa accoglienza a coloro che vivono situazioni di criticità legate a problemi di salute, proprie o dei propri familiari.

 

“Grande soddisfazione per il lavoro svolto – dice l’assessore Ciambella- tutti insieme abbiamo dato una risposta a chi vive situazioni di grave sofferenza fisica ed emotiva”.

 

“Un ringraziamento particolare -continua l’assessore- al presidente Enrico Corsini che, con tutti gli altri volontari, si è prodigato affinché questo progetto fosse sottoposto all’attenzione dell’amministrazione comunale”.

 

Ai Cavalieri del Soccorso spetta adesso l’arduo compito di trovare il sostegno di sponsor e sostenitori per realizzare gli spazi di accoglienza sul terreno avuto in concessione.

 

“Il mio augurio – ci tiene a sottolineare il vicesindaco Ciambella- è che, comprendendo l’alta finalità sociale, si rendano disponibili quanti più sostenitori possibili, così da dare una riscontro definitivo a quei cittadini che in momenti tanto critici, come quelli legati alla malattia, non possono affrontare le difficoltà, anche economiche, di alloggiare in albergo per lunghi periodi”.

 

Con questa delibera di consiglio l’amministrazione,,in linea con i propri scopi istituzionali, ha efficacemente risposto alle problematiche di coloro che si trovano in una situazione di disagio emotivo, economico e sociale.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.