Approvato il decreto per i precari del servizio sanitario regionale

0

VITERBO – “Approvato il 3 dicembre dal Commissario ad acta Zingaretti il decreto avente per oggetto: Interventi atti a garantire la continuità delle prestazioni assistenziali nell’ambito della riorganizzazione della rete regionale di assistenza-proroga contratti a tempo determinato.

 

Nel decreto, nelle more dell’avvio e della conclusione delle procedure di stabilizzazione del personale, si prevede la proroga sono al 31 dicembre 2018 dei contratti di lavoro a tempo determinato in essere alla data di adozione del provvedimento ed in possesso dei requisiti di cui all’articolo 2 del D.P.C.M. del 6 marzo 2015.

 

Lo stesso decreto prevede la proroga sono al 31 dicembre 2016 dei contratti di lavoro a tempo determinato per tutti quei precari non in possesso dei requisiti richiesti dal decreto ministeriale ma comunque rilevanti ai fini del mantenimento dei servizi essenziali di assistenza, della implementazione completa della nuova rete assistenziale nonché dell’attuazione dell’articolo 32 della Costituzione.

 

È’ previsto inoltre di continuare a dare attuazione a quanto disposto dall’articolo 1, comma147 della Legge 228/2012 circa le eventuali proroghe di contratti di collaborazione fino al 1 gennaio 2017. Sono esclusi da proroga i contratti ex articolo 15 septies del decreto legislativo 502/92. Registriamo con favore il decreto emanato ma invitiamo la Regione a farsi carico di ricercare una soluzione per tutti quei contratti di collaborazione ( nella nostra ausl circa 130 ) che non saranno previsti dal 1.1.2017″.

 

Mario Malerba
Segretario generale Cisl fp Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.