“Assunzioni Asl, la montagna ha partorito un topolino”

0

VITERBO – E’ di ieri la notizia che la Regione Lazio ha concesso le deroghe per nuove assunzioni nella ASL di Viterbo e, se ci si limita a leggere gli articoli apparsi sugli organi di stampa la soddisfazione che viene espressa da chi comunica la notizia, sarebbe condivisibile da tutti e quindi anche dalla CGIL di Viterbo.

 

Però, perché c’è un però, non riusciamo ad esprimere lo stesso apprezzamento che esprimono quelli che per primi hanno dato la notizia, perché i lavoratori precari, gli stessi che garantiscono l’assistenza nei nostri ospedali e che speravano di essere stabilizzati, purtroppo ad oggi non possono avere questa certezza, i laureati che dal 2009 escono dalle Università, continueranno a non avere nessuna prospettiva di lavoro e non saranno presenti in nessuna graduatoria autorizzata dalla regione ( sempre che le graduatorie debbano essere autorizzate ), in quanto l’unico strumento che poteva garantire tutto questo era un concorso pubblico con la riserva dei posti per le stabilizzazioni.

 

Per noi il concorso non è ancora possibile, questi 20 posti per infermiere saranno coperti attraverso l’utilizzo di graduatorie ancora valide presenti nel territorio della Regione Lazio, quindi se i lavoratori stanno in posizione utile in queste graduatorie saranno assunti nella nostra ASL, altrimenti devono attendere ancora.

 

Questa Organizzazione Sindacale inoltre denuncia il fatto che al Policlinico Universitario Umberto I di Roma per le assunzioni non è stato utilizzato lo stesso criterio, ma è stata espletata una regolare procedura concorsuale e, prima del concorso è stata concessa un’ autorizzazione per l’assunzione a tempo indeterminato di 9 infermieri presenti in una precedente graduatoria dello stesso policlinico.

 

Tutto questo è assurdo, stavamo aspettando l’uscita di concorsi pubblici, con la garanzia del rispetto della territorialità e ci troviamo tutto questo, possiamo sicuramente affermare che “ la montagna ha partorito il topolino”.

 

Antonella Ambrosini
Segretaria Responsabile Territoriale FP CGIL CIVITAVECCHIA ROMA NORD VITERBO

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.