Blera for Expo 2015, incontriamo i prodotti tipici

0

BLERA – Successo oltre ogni aspettativa per la due giorni di eventi gratuiti, sabato 26 e domenica 27 settembre, dedicata alla scoperta delle eccellenze del territorio di Blera: la carne maremmana, l’olio extravergine di oliva, il tartufo e la cultura. Una visita guidata attraverso il territorio accompagnata da racconti sulle antiche tradizioni del luogo che legano indissolubilmente natura, uomo, animali e cibo.

 

Grazie al progetto “Blera for EXPO 2015”, finanziato dalla Regione Lazio e dall’ARSIAL nell’ambito di EXPO 2015, Blera con i suoi sapori e colori dimostra essere la cittadina ospitale di sempre.

 

“Un progetto che non si ferma alla degustazione delle tipicità locali, ma offre un’esperienza sensoriale a 360°. Blera è cibo, ma anche tradizione e cultura. Un’occasione per conoscere sapori antichi, gelosamente conservati da metodi di allevamento e produzione tradizionali che rendono i nostri prodotti delle eccellenze. Una conoscenza che va conservata e tramandata alle nuove generazioni”.

 

E’ quanto affermato dal Sindaco Elena Tolomei, che nel suo intervento anticipa la prossima tappa del progetto che si svolgerà nel mese di ottobre: un programma di trasferimento di conoscenze e informazioni di educazione alimentare connesse all’utilizzo di prodotti agroalimentari di eccellenza dedicate agli alunni delle scuole elementare e media di Blera, dal titolo “Mangiare sostenibile: conoscenza oggi, consapevolezza domani”.

 

Il Sindaco Tolomei dedica la riuscita dell’evento agli organizzatori: “Un ringraziamento particolare va all’Associazione Amici del Cavallo Maremmano e Tolfetano che ha reso possibile la manifestazione con la preziosa collaborazione dell’Associazione Antico Presente e in sinergia con i produttori di olio, carne e tartufo di Blera: la Cooperativa Agricola Colli Etruschi, la Cooperativa Blerana Carni e l’Associazione Diamante Nero.”

 

Ringraziamenti da parte del Sindaco e degli organizzatori anche alle autorità intervenute, l’On. Alessandro Mazzoli, il Presidente della Provincia di Viterbo Mauro Mazzola e il Presidente del GAL Tuscia Romana Aldo Frezza, che con la loro presenza hanno dimostrato ancora una volta il forte legame delle Istituzioni con Blera e il suo territorio.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.