“Bolsena, il Comune non paga le bollette della luce”

0

BOLSENA – “E’ possibile che un’amministrazione comunale non sia in grado di pagare entro i termini dovuti le bollette della luce? Tanto da rischiare che per non essere regolare nei pagamenti si arrivi alla sospensione della fornitura di energia elettrica? Per il Comune di Bolsena è proprio così, tanto che Enel ha inviato quella che in termini tecnici si chiama “diffida ad adempiere”.

 

La comunicazione del gestore dell’energia è arrivata al Comune lo scorso 29 luglio e ha per oggetto il “preavviso di sospensione e di risoluzione del contratto”.

 

Nella comunicazione dell’Enel si spiega che “a seguito di una verifica non risultano pervenuti i pagamenti” di varie fatture di cui è allegato il prospetto “per un importo complessivo pari a euro 3.763,03”.

 

Il sollecito prevede che tale debito sia saldato entro dieci giorni altrimenti Enel “inoltrerà per i punti di prelievo indicati nel prospetto in allegato la richiesta di sospensione della fornitura di energia elettrica.”

 

Scorrendo l’elenco allegato delle fatture non pagate vi si trovano quelle riferite anche alle principali vie del paese, compresi i viali del lungo lago: solo per viale Diaz Enel ha riscontrato un mancato pagamento per circa 2.330 euro! Cosa ne penserebbero i turisti (per la verità anche quest’anno molto pochi!) se dovessero vedere il lungo lago senza illuminazione?

 

Questa vicenda risulta veramente curiosa e ancora una volta siamo di fronte ad una amministrazione che dimostra inefficienza e superficialità: si deve considerare che, sul piano della gestione economica, il bilancio preventivo 2015 ancora non è stato approvato dal consiglio comunale, visto che la giunta Equitani lo porterà all’approvazione soltanto il 18 agosto, cioè appena due giorni prima della scadenza di legge che, a forza di proroghe è slittata dal 30 marzo a dopo Ferragosto!

 

Oltre alla preoccupazione per quanto sarà pesante il nuovo bilancio in termini di tasse e imposte varie per i Bolsenesi, e si deve ricordare che sono i cittadini della Provincia più tassati dall’amministrazione comunale, grazie all’inefficienza di chi amministra si prospetta anche il rischio di doverlo approvare letteralmente “al buio”!”

 

Gruppo consiliare di opposizione
Unione di Forze in Comune per Bolsena

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.