Buzzi, Grancini e Mongiardo a favore del SI al referendum sulle trivelle

0

VITERBO – Di seguito la dichiarazione congiunta dei consiglieri comunali di Viterbo Melissa Mongiardo, Gianluca Grancini e Luigi Maria Buzzi.

 

Li ringraziamo sentitamente per questa presa di posizione pubblica. Auspichiamo che altri consiglieri comunali di Viterbo e dei Comuni della provincia seguano il loro esempio.
Comitato “Viterbo vota Sì per fermare le trivelle.”

 

UNA BUONA IDEA “IN COMUNE”

 

Come Consiglieri Comunali della città di Viterbo, facendo seguito al comune voto favorevole espresso ieri in Consiglio Comunale in tema di gestione pubblica dell’acqua – che sta a significare come il dibattito politico sui beni comuni debba essere trasversale – essendoci spesi affinché venisse rispettato l’esito referendario del 2011, vogliamo lanciare un appello ai nostri concittadini a sostegno del SI per il Referendum sulle Trivelle del prossimo 17 aprile.

 

Perché la partecipazione alla vita democratica della nostra Repubblica è un diritto che va esercitato e salvaguardato.
Perché le decisioni in materia di “bene comune” devono essere prese nell’interesse della collettività.
Perché il mare, come l’acqua, è un bene comune che non ha colore politico né inclinazione ideologica.
Perché il mare, come l’acqua, è un bene comune troppo prezioso per essere discrezionalmente gestito e sfruttato dai privati.
Perché le ricchezze del nostro Paese vanno tutelate e difese.
Perché il mare non è di destra né di sinistra: è nostro.

 

…Abbiamo una buona idea “in comune”: NON ASTENIAMOCI DAL NOSTRO FUTURO, IL 17 APRILE VOTIAMO SI AL REFERENDUM, FERMIAMO LE TRIVELLE”.

 

Melissa Mongiardo – Consigliere Comunale Partito Democratico
Gianluca Grancini – Consigliere Comunale Fratelli d’Italia
Luigi Maria Buzzi – Consigliere Comunale Fratelli d’Italia

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.