“Cartelle pazze, consulenze legali gratuite presso le sedi Uil”

0

VITERBO – “Consulenze legali gratuite presso le sedi regionali della Uil di Roma e del Lazio e dei Caf. Questa la risposta del sindacato alle cartelle pazze recapitate da Equitalia per evasione del ticket sanitario”. A dichiararlo è Giancarlo Turchetti (foto), Segretario Generale della Uil di Viterbo.

 

“Ci sembra doveroso come sindacato – prosegue Turchetti – tutelare i tantissimi utenti beffati due volte da Equitalia e da una sanità che nella nostra regione ha i ticket e i costi più alti d’Italia. Non solo i cittadini devono sostenere prezzi altissimi per farmaci o per un esame, magari prenotato da mesi, ma addirittura viene loro chiesto un doppio pagamento. Bene ha fatto il presidente Zingaretti a scusarsi – sottolinea Turchetti – ma bisogna considerare che spesso si tratta di anziani o soggetti deboli le cui pratiche burocratico/amministrative per contestare la cartella non sono proprio una passeggiata”.

 

“Per questo – commenta invece il segretario regionale della Uil di Roma e del Lazio, Alberto Civica – abbiamo pensato di mettere a disposizione gratuitamente tutti i nostri avvocati sul territorio. I cittadini interessati potranno rivolgersi non solo a tutte le sedi Uil e i Caf di Roma e provincia, ma anche alle camere sindacali e ai Caf di Rieti, Viterbo, Latina e Frosinone”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.