“Cataldi ha perso l’ennesima occasione di stare in silenzio”

0

 

VITERBO – «Cataldi ha perso ancora una volta l’occasione di rimanere in silenzio e fare bella figura. Altrimenti se proprio non riesce a frenare la sua voglia di visibilità, si faccia consigliare meglio». Lo afferma il presidente Mauro Mazzola (foto), rispondendo al consigliere provinciale del centro destra.

 

«Invece di battere i piedi solo per la convocazione della commissione dei capigruppo, poteva rimanere in consiglio provinciale, dimostrando senso di responsabilità e distinguendoti dagli altri tuoi colleghi assenti, tanto il numero legale non sarebbe stato raggiunto comunque. Con il suo atteggiamento ha dimostrato tutta la tua inconsistenza politica. – prosegue il presidente Mazzola – Forse non ha ancora capito che con la legge Delrio le province sono in via di smantellamento e continui a ragionare in modo sbagliato. E dovrebbe avere maggiore considerazione del segretario generale, dei dirigenti e del personale che lavorano con serietà e professionalità, nonostante le difficoltà e il futuro non roseo. Io sono qui per puro spirito di servizio, a costo zero.

 

Voglio ricordarlo, perché la situazione è cambiata del tutto rispetto a un passato molto recente, dove Cataldi era presente. Ho costruito la mia visibilità politica con i fatti, impegnandomi per amministrare, realizzare progetti e fare il massimo a favore dei cittadini. Se credo che una cosa sia giusta la dico e nessuno può impedire di farlo. Se questo significa essere arrogante, ben venga».

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.