“Chi è stato la causa dei problemi non può esserne la soluzione”

0

VITORCHIANO – “Chi è stato la causa dei problemi non può esserne la soluzione. Basta con la riproposizione delle peggiori espressioni del passato; bisogna avere il coraggio di cambiare e di immaginare nel domani una vera e significativa rinascita. Vitorchiano merita molto di più di un rinnovamento “finto”, che si limita solo al nome. Chi come l’ex sindaco, celandosi dietro a uno pseudonimo che non lo rappresenta, si ripropone come il risolutore dei problemi che lui stesso ha creato fino al 2011, sta purtroppo continuando a prendere in giro i cittadini. 

 

La cifra a sei zeri della zavorra che tutti i cittadini hanno ormai sulle spalle è un fardello nato proprio da quegli errori. Un conto salatissimo di quasi 2 milioni di euro, lasciato “di nascosto” sulle spalle dei cittadini e della successiva amministrazione comunale. Adesso l’ex sindaco raccoglie idee su come risolvere problemi che egli stesso ha contribuito a rendere insostenibili. Chi ha lasciato fogne, depuratori e pompe di sollevamento in uno stato imbarazzante, nonostante i fondi milionari ‘ex Bucalossi’ entrati nelle casse comunali negli anni 2001-2010 per gli oneri di urbanizzazione? Cosa è stato fatto con quei soldi, visto che non c’è traccia dei servizi promessi? Chi ha approvato la variante urbanistica con cui sono aumentati gli abitanti di Paparano senza adeguare fognature e acquedotto? Chi, subito dopo l’elezione a consigliere, ha abbandonato la maggioranza per non dover rispondere degli errori del passato?

 

La situazione constata nel 2011 dall’amministrazione Olivieri conduceva il Comune di Vitorchiano verso un dissesto finanziario oggi evitato solo grazie a lungo lavoro di risanamento che permetterà di riconsegnare, a fine mandato, un ente solido, forte e capace di poter affrontare le nuove sfide del futuro. Un futuro all’insegna del cambiamento che dovrà essere reale e profondo, e non potrà limitarsi al maquillage del nome di lista come qualcuno ha purtroppo presuntuosamente già fatto. Un cambiamento necessario e importante che il Comitato promotore di ‘Insieme per Vitorchiano’ è consapevole vada attuato seriamente. “Ci proiettiamo serenamente verso il futuro rimettendo la componente civica e umana al centro della nostra lista” dicono dal Comitato, aggiungendo che “il sito www.insiemepervitorchiano.it è a disposizione dei citt adini con uno spazio per proposte, suggerimenti e idee, con la possibilità di raggiungerci in maniera diretta scrivendo insieme la parola “futuro””.

 

Del passato, per quanto glorioso, bisogna avere il coraggio di capirne i limiti e gli errori per cercare di guardare avanti serenamente. Kezer diceva “La continuità ci dà le radici; il cambiamento ci regala i rami, lasciando a noi la volontà di estenderli e di farli crescere fino a raggiungere nuove altezze.” Quindi, per far crescere i rami forti e il più in alto possibile bisogna avere la capacità e la forza di individuare e abbandonare chi, nel domani, sa solo vedere la riproposizione del passato, dei suoi errori e dei suoi vizi. Anche per questo Insieme per Vitorchiano – riferiscono i membri del Comitato – lavora da mesi per la creazione di un gruppo nuovo che sappia rappresentare con forza e limpidezza l’intero territorio, nelle sue innumerevoli sfumature, e prende le distanze da chi guarda ancora al passato solo per cercare “un posto a tavola” nel prossimo futuro”.

 

Amministrazione comunale Vitorchiano

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.