Civita Castellana, lavori in via Mazzini: riduzione del cantiere e riapertura del marciapiede

0

CIVITA CASTELLANA – Entro breve tempo la carreggiata di via Mazzini verrà allargata e ripristinata una parte del marciapiede. Questo è uno dei primi frutti della risoluzione del contratto tra il Comune di Civita Castellana e la stessa ditta, avvenuta con delibera di giunta del luglio scorso.

 

Dopo che la società che aveva in appalto i lavori avrà eliminato il proprio cantiere, il comune provvederà a delimitare nuovamente l’area dei lavori, riducendone la dimensione, in modo che una parte del marciapiede possa essere restituito alla percorribilità da parte dei pedoni.

 

Il comune inoltre potrà dare avvio ad un nuovo affidamento dei lavori ad altre società in modo da poterli riattivare e concludere in breve tempo.

 

La risoluzione del contratto per i lavori di copertura della trincea ferroviaria su via Mazzini e la costruzione di un edificio nel comparto C1, noti a tutti come interventi Ex Contratti di Quartiere II è stata disposta dalla giunta comunale di Civita Castellana con delibera n 173 del 23 luglio 2015 per grave inadempimento della ditta appaltatrice. Nonostante la ditta non vantasse crediti da parte dell’amministrazione, dall’agosto 2012 aveva sospeso i lavori senza un giustificato motivo, tenendo fermo un cantiere con forte disagio per la cittadinanza.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.