“Concorso Polizia locale, Ciambella ammetta la svista e chieda scusa”

0

 

VITERBO – “”La giunta Michelini ha fatto dell’inopportunità politica una sua autentica bandiera. E anche stavolta, in occasione del concorso per 4 posti di vigile urbano a tempo determinato, non è voluta essere da meno. Ora, ci chiediamo: come è possibile nominare la segretaria dell’assessore al ramo nella commissione di valutazione del concorso senza farsi alcun tipo di domanda? Chiediamo all’assessora Ciambella: possibile che anche stavolta non si è fatta nessuno tipo di scrupolo, lei che parla spesso di trasparenza amministrativa?

 

Già sappiamo le risposte della Merkel di Vignanello che, anche stavolta taccerà l’opposizione di vedere il marcio dappertutto. A noi di FondAzione, come del resto a molti cittadini, basterebbe solo che la vicesindaca ammettesse la svista, perché siamo certi che si tratta proprio di questo, e per una volta chiedesse scusa. Anche se sappiamo che pure stavolta rimarremo delusi”.

 

Il direttivo comunale di FondAzione

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.