Cotral, il Sul : “No a tagli senza criterio”

0

ROMA – “Ricondurre la trattativa sui nuovi orari di Cotral s.p.a in un contesto di rispetto delle norme, e’ sempre stato il nostro mandato. I tagli del servizio, conseguenza del taglio dei finanziamenti regionali al trasporto, non possono essere fatti senza criterio.

 

I chilometri erogati dalla compagnia di trasporto erano già denominati servizi minimi, poiché la conferenza Comune/Regione di qualche anno fa li aveva individuati cosi come espletati. La riorganizzazione attuale entrata in vigore il 7 gennaio 2016, ha evidenziato una metodologia di lavoro “distratta” non attenta ai dettagli, quella stessa particolarità fatta di corse studenti, di coincidenze, corse di pendolari, costruiti su un tipo di servizio capillare e articolato, su di un territorio molto difficile come quello di Roma Capitale e delle sue Provincie ( Viterbo, Rieti, Latina e Frosinone). Prima di far partire questo progetto bisognava controllare e attenzionare il tutto; si sarebbe sicuramente evitato il grosso disagio di questi ultimi giorni. Ben venga l’accoglimento della nostra richiesta della riapertura dei tavoli negoziali, da parte della Dirigenza Aziendale, poiché la grave situazione giornaliera a cui sono esposti gli Autisti, incolpevoli protagonisti, ha bisogno di rapide soluzioni, per ricostruire quel clima di rispetto verso il personale in servizio e l’utenza duramente provata”.

 

Renzo Coppini
Segretario Sul di Roma e Lazio

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.