Danni causati dal dissesto stradale, FondAzione per la Tuscia lancia il patrocinio legale

0

VITERBO – “In data 15/02/2016, ci eravamo permessi segnalare al Comando della Polizia Locale, su richiesta degli abitanti della zona, l’assenza dello “specchio parabolico”, probabilmente divelto a causa di incedente stradale, a suo tempo installato proprio da codesto Comune per evidenti ragioni di sicurezza e di visibilità dell’incrocio di via Luigi Beccali e via Ondina Valla, zona santa Barbara.

 

Come tante altre segnalazioni di interesse e importanza pubblica, anche questa è stata cestinata nel “dimenticatoio” degli uffici competenti in materia e, nel caso in esame, si è provveduto a sistemare solo il bordo del marciapiedi, anch’esso danneggiato , come da foto allegata.

 

Ulteriore problema che riguarda ancora la sicurezza delle nostre strade, ripetutamente segnalato da noi di FondAzione e dagli stessi cittadini, è la famigerata “frana di Roccalvecce” che , ormai da più di un anno, ha invaso la strada principale in prossimità del centro abitato e che rappresenta un elemento concreto di pericolo in quanto costringe gli automobilisti a manovre piuttosto azzardate e che, fino ad oggi, solo la fortuna ha evitato incidenti e, nonostante ciò, l’Assessorato preposto non si è preoccupato minimamente di intervenire al riguardo.

 

Allora, come interpretare le rassicuranti notizie del “Sole 24 ore” che, per la città di Viterbo, ha registrato un taglio sistematico della spesa corrente (-16,2%) e un contestuale aumento della spesa per investimenti (+17,4%) se, poi, ci si perde in simili pochezze amministrative?

 

Infine, visto che anche il maltempo imperversa ed aggrava ulteriormente lo stato del manto stradale della città e delle periferie, di per se già compromesso per una manutenzione assolutamente precaria ed insufficiente, FondAzione per la Tuscia comunica di mettere a disposizione il “patrocinio legale” attraverso l’avv. Giusy Addeo ( pagando un minimo per le spese vive ) per coloro che intendono rivalersi nei confronti del Comune a seguito di danni causati a persone e a cose per le voragini e le buche presenti sulle strade di Viterbo, inviando una e mail a <fondazione.associazione@gmail.com>”.

 

Direttivo comunale FondAzione per la Tuscia

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.