Assunzioni Asl, Panunzi: “Ora proseguiamo verso l’uscita dal Piano di rientro”

0

REGIONE – “Con decreto del presidente Zingaretti, la Regione ha autorizzato l’Asl di Viterbo all’assunzione a tempo indeterminato, in deroga al blocco del turnover, di 35 unità di personale, divisi nelle varie specializzazioni. E’ prevista, inoltre, l’assunzione con contratto biennale di un ingegnere informatico.

 

Le assunzioni saranno così divise: 20 infermieri, 6 dirigenti medici di anestesia e rianimazione, 2 in neurologia, 2 in radiodiagnostica, 1 ciascuno in neuropsichiatria, ortopedia, otorinolaringoiatria, medicina d’urgenza e psichiatria. Queste nuove deroghe si aggiungono a quelle concesse nei mesi scorsi, a dimostrazione di come ormai la sanità del Lazio sia entrata definitivamente in una nuova fase. Si tratta di assunzioni fondamentali per poter garantire la piena funzionalità delle strutture sanitarie e garantire i servizi.

 

Ci avviamo, in ultima analisi, verso quella normalità a cui i cittadini hanno diritto. Il risultato di oggi è frutto di un impegno serio certificato dal Tavolo interministeriale che ogni tre mesi analizza la qualità della spesa sanitaria della Regione. Ora proseguiamo dritti verso l’uscita dal Piano di rientro, in modo da avere di nuovo autonomia programmatoria e gestionale. Da parte mia il ringraziamento al Presidente e Commissario ad acta Zingaretti e a tutta la cabina di regia della sanità per il risultato raggiunto”.

 

Enrico Panunzi (foto)
Consigliere regionale Pd – Presidente Sesta Commissione consiliare Regione Lazio

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.