“Di fantasma c’è solo l’operato politico del consigliere regionale Blasi”

0

TARQUINIA – «Dichiarazioni pretestuose fatte solo per fare polemica». Lo afferma il sindaco Mauro Mazzola (foto), in risposta alle esternazioni del consigliere regionale Silvia Blasi. «Il sindaco ha l’obbligo di rispettare e condurre delle battaglie non d’interesse personale ma di quello generale e non si schiera né da una parte né dall’altra. – prosegue il primo cittadino – Alla conferenza dei servizi che si è svolta alla Regione Lazio abbiamo inviato una lunga e dettagliata risposta tecnico-amministrativa.

 

In riunioni simili, inoltre, è importante la partecipazione di esperti che possono dare risposte precise su temi di estrema complessità. Non di questo e o quel politico che alla discussione non possono aggiungere nulla, perché non ne hanno le competenze. Mi chiedo quindi quale contributo abbia portato il consigliere Blasi alla riunione, se non quello di avere un po’ di visibilità. Anche perché dopo i fiumi di parole scorsi in campagna elettorale, in oltre due anni non si è ancora capito cosa abbia fatto di concreto per il nostro territorio.

 

Ci illumini perché brancoliamo nel buio. Infine, alle interrogazioni risponderò solo quando saranno il consigliere regionale Blasi e il Movimento 5 Stelle a rispondere a una semplice domanda che pongo da anni: come assumono le persone nel loro ambito per i cosiddetti “portaborse”, perché fino a oggi non abbiamo mai avuto notizia di bandi o concorsi. Forse sono scelti perché amico di un amico? O forse per conoscenza? O forse per rapporti parentali? La trasparenza e la chiarezza non può essere a senso unico».

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.