“Etichetta latte fondamentale anche contro agropirateria”

0

 

REGIONE – “Il via libera della UE all’Italia sull’indicazione di origine obbligatoria per il latte e i suoi derivati è un traguardo fondamentale. L’etichettatura rappresenta uno strumento determinante a tutela dei consumatori, in termini di qualità e sicurezza, e per gli stessi allevatori e produttori che vedranno riconosciuta l’eccellenza dei loro prodotti”.È quanto dichiara Daniele Sabatini, capogruppo Cuoritaliani in Regione Lazio.

“Allevatori e produttori del Lazio potranno finalmente mettere la firma sulla propria produzione di latte, mozzarella e formaggi , garantita a livelli di sicurezza e qualità superiore grazie al sistema di controlli realizzato dalla importante rete di veterinari della Regione Lazio – aggiunge -. La scelta di trasparenza fatta in Italia è determinante anche per essere più forti anche nella lotta all’agropirateria sui mercati dove i formaggi Made in Italy, come ad esempio la mozzarella che soffre molto della presenza di cagliate extra UE ricostituite sotto forma di prodotti nazionali e regionali che vanno a compromettere fortemente le produzioni nazionali di alta qualità eseguite con latte locale. Infine, l’etichettatura, come rimarcato dalle organizzazioni di categoria, consentirà di intervenire in modo appropriato sulla determinazione del prezzo del latte, per un compenso giusto a chi produce e non gravoso per chi cittadini. Auspichiamo – conclude – che l’entrata in vigore del decreto possa al più presto mettere intorno a un tavolo associazioni di produttori e consumatori del Lazio per avviare un vero confronto di filiera del prezzo del latte per aiutare la zootecnia laziale a rialzare la testa ed interrompere il trend, purtroppo negativo, di chiusura delle aziende agricole, rilanciando nello stesso tempo anche l’occupazione regionale”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.