“Fine esperienza Macchitella un bene per tutti”

0

VITERBO – “Con l’annuncio dell’imminente uscita di scena del commissario Luigi Macchitella, la Asl di Viterbo volta finalmente una delle pagine più buie della sua storia più recente. Il mandato di Macchitella, triste e senza traguardi da ricordare, ha dimostrato l’inadeguatezza di una scelta scellerata, unica nella Regione Lazio, di nominare un commissario straordinario in luogo di un dg ma ha anche evidenziato, in maniera inequivocabile, che l’arroganza istituzionale difficilmente porta buoni risultati su un territorio”. Lo dichiara Daniele Sabatini (foto), capogruppo Nuovo Centrodestra in Regione Lazio.

 

“Spiace – aggiunge – che alla fine debba essere comunque la sanità viterbese a farne le spese. Resta infatti la consapevolezza che per superare i danni, le zone d’ombra, le inefficienze, le profonde perplessità e i gravi interrogativi che abbiamo più volte sollevato ci vorranno molti anni, tutto tempo sottratto al rilancio di una programmazione sanitaria sana e davvero rispondente alle esigenze del territorio. A questo punto, auspicando che il presidente Zingaretti abbia la mente sgombra da condizionamenti, confidiamo che non si passi dalla padella alla brace e che faccia una scelta sana nel solo interesse della collettività viterbese”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.