“Il comitato insieme per Vitorchiano è una costola del consiglio comunale uscente”

0

VITORCHIANO –  “La recente presa di posizione del Sindaco Olivieri, conseguente il nostro comunicato di benvenuto al Comitato Insieme per Vitorchiano, purtroppo non lascia dubbi. La reazione del Sindaco, insieme alla mancanza di una qualsiasi forma di risposta di un portavoce del Comitato Insieme per Vitorchiano, confermano tutte le nostre perplessità ovvero, il comitato è una costola del Consiglio Comunale Uscente.

 

Tuttavia devo anche rilevare che la sua reazione traspira animosità e risolutezza e contiene pesanti giudizi rivolti alla mia persona e al comitato che rappresento.

 

Personalmente non mi ritengo in alcun modo leso dai pensieri espressi dal nostro Sindaco considerando la  sua reazione come l’espressione di un modo di essere che non mi appartiene.

 

Tuttavia, sono dispiaciuto nel constatare l’incapacità di cogliere il valore intrinseco della critica sollevata e contemporaneamente mantener fede alla dichiarazione di intenti del suo stesso Comitato.

 

Vorrei ricordare al nostro Sindaco che la critica fa parte della normale dialettica politica e rappresenta un esempio tangibile, sano e sempre positivo di partecipazione popolare e che il ruolo politico di un uomo impone il rispetto della critica e delle idee altrui. Il buon senso consente invece di valorizzare la ricchezza nascosta in esse.

 

Vorrei ricordare al nostro sindaco che il Comitato Rinnovamento:

 

1. nasce dall’esigenza di semplici cittadini, di diversa estrazione professionale e politica. Cittadini che hanno sentito il bisogno di confrontarsi su problematiche di carattere generale di interesse della nostra comunità;

 

2. ha mosso i primi passi in modo spontaneo nello spirito di diventare un interlocutore collaborativo e propositivo della sua Amministrazione e delle altre che la succederanno;

 

3. intende orientare la politica locale canalizzando le energie espresse dalla popolazione;

 

4. ha recentemente accolto la dichiarazione pubblica dell’ex Sindaco Ciancolini in merito alla sua disponibilità incondizionata a sostenere le istanze avanzate dalla nostra comunità e rilevate dal Comitato Rinnovamento;

 

Richiamando la favola di Esopo, citata nel comunicato del Sindaco Olivieri, siamo assolutamente convinti che il compito di un Comitato dei Cittadini sia quello di porre sempre e incondizionatamente il portatore di bisaccia di fronte ai propri difetti, soprattutto quando questi svolge un ruolo politico superando il pericolo di autoreferenzialità attraverso l’ascolto dei bisogni della popolazione.

 

Pertanto continueremo nella nostra azione propositiva evitando contemporaneamente di sprecare energie in rimpalli polemici quanto inutili”.

 

Paolo Salotti
Presidente del Comitato Rinnovamento

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.