“IMU e TASI verso la loro fine, parola del premier Renzi”

0

VITERBO – Coldiretti Viterbo apprende con piacere la decisione espressa dal Premier Renzi nei giorni scorsi ad intervenire sull’Imu sui terreni agricoli. L’occasione per diffondere questa importante decisione è stata l’ultima l’assemblea del PD a EXPO 2015. Renzi ha parlato di redditi italiani tra i più tassati in Europa e di essere in condizione di abbassare di 50 miliardi in cinque anni le tasse agli Italiani. Stando alle parole del Premier, nel 2016 si potranno eliminare IMU e TASI prima casa, IMU agricola e via a seguire negli anni successivi con le altre tasse: IRES, IRAP, IRPEF.

 

“Come ha già commentato il nostro Presidente Moncalvo, in accordo con lui, ci auguriamo che questa scelta rafforzi il ruolo economico del settore agricolo e il lavoro territoriale di chi vive di agricoltura” ha dichiarato il direttore di Coldiretti Viterbo Ermanno Mazzetti. Nonostante le critiche e le accuse di demagogia con cui è stata accolta la proposta di Renzi di abbassare e togliere le tasse, Coldiretti ben spera che a queste parole seguano i fatti. “Ricordiamo che, in questo cambiamento epocale, molta parte hanno anche i Comuni, che siamo certi si mostreranno aperti a collaborare al fine di agevolare sempre di più il lavoro sul territorio di tutte le aziende agricole” ha infine aggiunto il Presidente di Coldiretti Viterbo Mauro Pacifici (foto).

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.