“Inaugurazione Farmacia Tre Croci: un fallimentare traguardo”

0

VETRALLA – “Siamo contenti che i residenti di Tre Croci possano nuovamente usufruire della farmacia ma siamo indignati del fatto che l’amministrazione Aquilani sbandiera l’inaugurazione come un grande traguarda raggiunto. E rimaniamo senza parole quando a lamentarsi siano alcuni esponenti dell’attuale “opposizione” che all’epoca dell’inizio della voragine erano in maggioranza.

 

Già da delibera della Giunta Comunale del 30/12/2009 n. 380, si apprendeva che la Sanitas Vetralla era morosa verso il comune di Vetralla per 76.000 euro poiché da circa due anni e mezzo non pagava l’affitto dei locali di proprietà comunale. Nonostante il piano di rientro, contenuto nella delibera, le aspettative per il futuro non erano certo rosee: come i fatti hanno dimostrato.

 

Alla fine la voragine è aumentata fino a superare il mezzo milione di euro su cui la giustizia farà luce, speriamo in tempi ragionevoli. Nel frattempo, per tentare di tappare il buco, la gestione della farmacia è stata svenduta a privati.

 

Essere riusciti a far fallire un’attività in un settore, che solo in parte sente gli effetti della crisi economica, è un’impresa ardua cui solo il duo Marconi/Aquilani potevano riuscire. Questo è il solo traguardo, negativo, raggiunto”.

 

MoVimento 5 Stelle Vetralla

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.