Istituito a Tuscania il Comitato per il No alla riforma costituzionale

0

 

TUSCANIA – Lunedì 10 ottobre è stato costituito il Comitato per il NO di Tuscania e sono state prese le prime decisioni in merito alle future attività.

All’incontro hanno partecipato cittadini senza alcuna distinzione partitica, che condividono i motivi del “No” alle riforme costituzionali che verranno sottoposte alla consultazione referendaria del 4 dicembre 2016.

La prossima riunione si terrà venerdì 14 ottobre alle ore 21:15, in piazza Matteotti 22 a Tuscania, ed è come sempre aperta a tutti. Durante l’incontro saranno approfondite le tematiche referendarie e verrà predisposto il materiale informativo per il banchetto previsto per la mattina di venerdì 21 ottobre, all’incrocio di viale Volontari del Sangue con viale Trieste.

Questo banchetto sarà il primo di una serie di iniziative. È infatti intenzione del Comitato svolgere attività informativa e di incontro con i cittadini sul tema, adottando modalità che permettano di confrontarsi e di informarsi in modo semplice ed informale. Verranno presto presi contatti con gli esercizi pubblici che daranno la loro disponibilità, favorendo la preziosa ed insostituibile opportunità a chiunque di parlare ed ascoltare le argomentazioni, per una più consapevole espressione del voto. Lo stesso invito verrà rivolto alle associazioni che vorranno ospitare in “campo neutro” dibattiti, tavole rotonde e confronti sulle differenti posizioni in merito al quesito referendario. Per qualsiasi informazione potete contattare il comitato all’indirizzo email iovotono.tuscania@gmail.com”.

Comitato per il “NO” di Tuscania

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.