“La minoranza gioca con il consiglio comunale e non fa l’interesse di Vitorchiano”

0

VITORCHIANO – “Basta con queste provocazioni, basta giocare alle spalle dei cittadini: i soliti consiglieri di minoranza non hanno ancora capito il valore e il significato dei consigli comunali, insultando di fatto l’istituzione locale che anche loro rappresentano.

 

Assurdo il loro atteggiamento anche quest’oggi, quando hanno nuovamente presentato una richiesta di consiglio comunale non deliberativo e con lo scopo di fare domande scritte (“per avere risposte orali”), una richiesta fatta con la medesima letterina con cui hanno fatto quella di dicembre, e per la quale sono stati già convocati due consigli comunali (il 29 dicembre e il 2 gennaio), assemblee abbandonate e disertate dagli stessi richiedenti.

 

Infatti, dopo quanto già accaduto il 29 dicembre scorso, (quando i soliti consiglieri di minoranza hanno preferito andarsene e non ascoltare il sindaco Olivieri che era intervenuto per rispondere alle loro, per quanto pretestuose, domande) siamo arrivati al paradosso del 2 gennaio quando, in consiglio comunale, in seconda convocazione, alcun consigliere di minoranza si è addirittura presentato. L’ennesima dimostrazione che il loro vero interesse è fare gazzarra (i video integrali dei consigli comunali precedenti ne sono una prova, così come gli inutili e inconsistenti paternali di alcuni portavoce a cui il sindaco ha già seccamente risposto) piuttosto che ricevere le risposte dal primo cittadino che era, in entrambe le occasioni, regolarmente presente; l’ennesima dimostrazione che questi signori non lavorano, e non hanno mai lavorato, negli interessi di Vitorchiano.

 

Oggi abbiamo addirittura raggiunto il colmo con la presentazione dell’ennesima e identica richiesta: la cosa grottesca è che dal copia e incolla non hanno nemmeno tolto il primo punto, sebbene già discusso e deliberato in data 21 dicembre 2015 (in una separata assise). Un consiglio comunale, quello richiesto, peraltro incentrato su questioni di privati cittadini e su aspetti tecnici la cui risposta spetta agli uffici preposti e ai loro responsabili: proprio per questo ricordiamo che le risposte, già formulate dagli uffici stessi, erano già pronte a dicembre e lo sono tutt’ora, ma probabilmente, per certi consiglieri di minoranza, è irresistibile fare certi giochetti alle spalle e con i soldi dei contribuenti. Quindi diciamo basta a questi giochini, basta con queste costose, inutili e deleterie provocazioni a cui non vogliamo più sottostare. Vitorchiano merita molto di più”.

 

Amministrazione comunale di Vitorchiano

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.