“Macchitella ha colpito ancora. Almeno ci prova…”

0

VITERBO – “Ci giungono notizie che, se confermate, sarebbero gravi e preoccupanti. Infatti, a quanto pare il commissario della Asl di Viterbo negli ultimi giorni avrebbe piu’ volte tentato di rinnovare l’organigramma dirigenziale, a partire dai direttori di distretto fino ai direttori sanitari. Perdipiù, ci sarebbe più d’uno pronto a giurare che le vecchie logiche di partito e i tanti cari giochi di palazzo siano duri a morire.

Adesso chiediamo delle risposte immediate a tutto cio’. Se questo fosse confermato, si tratterebbe dell’ultimo atto di arroganza di un commissario, che in questi due anni ha commesso solo danni. Tra l’altro, la Asl in questione e’ l’unica in tutto il Lazio ad essere stata commissariata, senza aver a tutt’oggi un direttore generale. Casualmente, poi, il tentativo di effettuare queste nomine arriverebbe proprio quando appare sempre piu’ imminente l’addio di Macchitella. Oramai siamo di fronte all’epilogo di un’esperienza, quella del commissario della Asl, a dir poco disastrosa. Speriamo si possa voltare pagina prima possibile, per il bene dei cittadini.” Lo dichiara in una nota il capogruppo di Nuovo Centrodestra in regione Lazio Daniele Sabatini (foto).

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.