Montalto, in arrivo il “Bilancio del cittadino 2015”

0

MONTALTO DI CASTRO – Anche quest’anno nell’ottica della trasparenza l’amministrazione comunale mette fuori i suoi conti, fornendo ai cittadini uno strumento semplice e di chiara lettura: “Il bilancio del cittadino 2015”. Il libretto verrà consegnato nei prossimi giorni nelle case dei montaltesi che potranno consultarlo per essere a conoscenza della situazione contabile e degli investimenti messi in atto dal Comune nell’anno appena trascorso.

 

Grazie alla professionalità dell’assessore al Bilancio, Tito Mezzetti, tutti i cittadini potranno rendersi conto di quali e quante sono le spese dell’ente e le somme che rimangono a disposizione. Diverse le opere pubbliche realizzate nel 2015 e quelle che verranno eseguite per l’anno 2016 a Montalto di Castro e Pescia Romana. Dal cantiere in corso del nuovo Lungomare Harmine, al rifacimento delle strade e dell’arredo urbano su tutto il territorio.

 

«Questo libretto – afferma il sindaco Sergio Caci – rappresenta la nostra precisa volontà di spiegare ai cittadini come vengono utilizzati i soldi del comune. Pone fine a fraintendimenti che possono nascere proprio dalla non conoscenza e, tra le sue peculiarità, a quella di essere divenuto uno strumento utilissimo ai fini della presa di coscienza di ciò che avviene. Molto è stato fatto in questi tre anni e lo si può scoprire mettendo a confronto le tre uscite di questa pubblicazione. Dobbiamo e vogliamo fare ancora di più e, grazie al vostro aiuto ed alle vostre segnalazioni, riusciremo a rendere Montalto e Pescia ancora più interessanti, accoglienti e belle realtà dove vivere grazie alla poca tassazione».

 

«Nonostante un taglio al Fondo di Solidarietà di ben 1.564.708,81 euro – aggiunge l’assessore al Bilancio Tito Mezzetti – siamo riusciti a redigere il bilancio 2015 in pareggio, garantendo, ed anzi in molti casi aumentando l’offerta dei servizi alla cittadinanza. A tre anni dal nostro insediamento possiamo dire con orgoglio che il bilancio 2015, sottoposto all’esame del Consiglio comunale, si presenta come uno dei migliori biglietti da visita di questa amministrazione sia dal punto di vista contabile che da quello dell’assoluta trasparenza e pubblicità».

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.