Montalto, rinegoziati i mutui in Consiglio comunale

0

MONTALTO DI CASTRO – Nel consiglio comunale dello scorso 23 novembre l’amministrazione ha approvato la delibera per la rinegoziazione di alcuni mutui accesi dalle precedenti giunte comunali.

 

«Come spiegato ampiamente dall’assessore Mezzetti – commenta il sindaco Sergio Caci – con la delibera sulla rinegoziazione dei mutui ereditati abbiamo prolungato la durata degli stessi di 15 anni. Questa manovra finanziaria, messa in atto seguendo anche le direttive ANCI per l’anno 2015, è di fondamentale importanza in quanto allungando di 15 anni i mutui, si pagheranno circa 4,5 milioni di euro in più, ma allo stesso tempo la liquidità delle casse comunali verrà alleggerita di 650 mila euro l’anno.

 

Ciò significa, che nei prossimi quindici anni la nostra amministrazione, e quelle che ad essa susseguiranno avranno 9 milioni e 750 mila euro in più da investire per opere a favore della cittadinanza.

 

Non ho sinceramente compreso – continua il primo cittadino – le critiche della minoranza che, dopo essersi svegliata dal letargo dell’assenza ai Consigli, ha votato contro la rinegoziazione dei mutui, con la volontà di negare che 9 milioni e 750 mila euro vengano spesi in favore dei montaltesi.

 

Ormai, però, non mi stupisco di nulla: ringrazio altresì il nostro assessore al bilancio Tito Mezzetti, che, dopo aver azzerato l’indebitamento verso le ditte e i fornitori locali di 6 milioni euro che avevamo ereditato nel 2012, ha messo in campo un’ulteriore manovra finanziaria che ci permetterà di investire, fin da subito, altro denaro in opere pubbliche.

 

Sempre in base alle direttive ANCI, oltre alla rinegoziazione dei mutui e visto il miglioramento della situazione finanziaria dell’ente, proprio in sede di Consiglio comunale ho chiesto all’assessore Mezzetti di poter richiedere ulteriori mutui (ora che si può fare) entro la fine dell’anno corrente, con lo scopo di realizzare in pochi mesi progetti di ristrutturazione e decoro straordinari per Montalto e Pescia.

 

In questo modo, sin dal 2016 rivoluzioneremo ancora di più l’aspetto del paese e daremo grande ossigeno alle aziende del territorio in un momento difficile come questo.

 

Non appena pronti – conclude il sindaco Caci – esporremo tutti i progetti ai cittadini recependo anche i loro preziosi suggerimenti, nell’ottica del nostro mandato all’insegna del coinvolgimento».

 

Sergio Caci
Sindaco di Montalto di Castro

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.