Provincia di Viterbo alla missione internazionale in Ecuador e Perù

0

 

VITERBO – Il settore Ambiente della Provincia di Viterbo sta partecipando alla missione internazionale che si svolgerà in Ecuador e Perù, nell’ambito del progetto “Agua sin Fronteras”, cofinanziato dall’Unione Europea.

 

I lavori sono stati avviati circa un anno fa, in compartecipazione con la provincia francese del Dipartimento di Meurthe-et-Moselle.

 

L’iniziativa ha coinvolto i tecnici del settore ambiente, che hanno messo a disposizione le loro competenze, per realizzare una serie di interventi nel bacino idrografico del fiume Macarà, sulla gestione delle acque del bacino, relativamente al rimboschimento ed allo sviluppo socio-economico delle amministrazioni locali.

 

Si tratta di un’area di frontiera tra i paesi dell’Ecuador e del Perù, per decenni oggetto di conflitti armati.
Attraverso la realizzazione di interventi condivisi tra le due popolazioni, si cercherà di creare le condizioni per lo sviluppo di una proposta innovativa avanzata dai due governi locali della Regione di Piura (Perù) e dalla Provincia di Loja (Ecuador).

 

La Provincia di Viterbo partecipa con l’invio di tecnici esperti, nella convinzione che questi progetti di livello internazionale abbiano una duplice valenza: quella di operare fattivamente presso aree e popolazioni svantaggiate e di poter condividere esperienze, per realizzare interventi per la tutela e la salvaguardia del territorio.

 

Da domani la delegazione nazionale sarà ospite dell’Ente, per scambiare le esperienze tecniche e programmare nuovi progetti per il futuro.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.