“Raccogliamo alimenti e vestiario per i nostri cittadini in difficoltà”

0

VITERBO – “Noi con Salvini Viterbo lancia un appello alle persone più sensibili che non restano indifferenti alle situazioni di grave disagio economico che stanno attraversando i nostri cittadini residenti a Viterbo e provincia. Dopo un proficuo incontro con il presidente di una struttura assistenziale associata alla Comunità Europea, è emersa una situazione preoccupante che si confonde con altre problematiche connesse alle varie emergenze sociali.

 

Oltre 250 famiglie di viterbesi, ma il numero aumenta ogni giorno, tra cui una piccola minoranza di extracomunitari residenti e regolarmente integrati da anni nel capoluogo e in provincia, versano in uno stato particolarmente disagiato.

 

Tale situazione, per le norme europee cui è soggetta la struttura, deve essere dimostrata dal certificato Isee. Queste famiglie viterbesi, infatti, vivono con redditi inferiori a 4mila euro annui.

Sono casi disperati di persone alcune delle quali hanno avuto un passato economicamente dignitoso per poi cadere in disgrazia all’atto del pensionamento, della perdita del lavoro, del fallimento dell’impresa, della morte del coniuge che rappresentava l’unico sostentamento. Sono persone che soffrono la duplice situazione di traumi psicologici su disgrazie materiali.

 

Noi con Salvini, coerenti con la politica del Segretario nazionale di Lega Nord, non possiamo restare indifferenti ai bisogni e alle tragedie subite e vissute dalla nostra gente, spesso, seconda, se non ultima, rispetto alle priorità della politica nazionale.

 

Per dare il nostro contributo con l’aiuto dei cittadini viterbesi che non sono sordi alle fin troppo discrete richieste di aiuto dei nostri concittadini, come primo esperimento abbiamo organizzato, presso la nostra sede in via Cairoli n. 34, una raccolta di generi alimentari confezionati, indumenti puliti e in buono stato per adulti e bambini.

 

Confidando nella sensibilità e generosità di tutti, nei giorni 28 e 29 ottobre, dalle ore 09.00 alle ore 19.00 con orario continuato, regolarmente autorizzato con documento rilasciato dalla struttura assistenziale alla quale consegneremo il materiale ricevuto, resterò personalmente a disposizione presso la sede Noi con Salvini Viterbo, via Cairoli n. 34, coadiuvato da Giuseppina Zoco e l’avvocato Silvia Corbellini di Noi con Salvini Donne”.

 

Maurizio Pinna (foto)
Noi con Salvini Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.