“Rifiuti a Bolsena, un anno disastroso”

0

BOLSENA – “Anche per il 2016 il servizio di raccolta dei rifiuti sembra avviarsi verso la cattiva gestione dell’anno appena concluso. Il 2015 è stato un anno disastroso per la gestione del servizio RSU tanto che l’opposizione ha dovuto interessare la Prefettura per la mancata indizione di un regolare appalto che soltanto dopo circa nove mesi la giunta comunale è riuscita a concludere con un grave ritardo e con la spesa senza un efficace controllo, tanto che anche nell’ultimo consiglio comunale si sono dovuti aggiungere altri 20.000 euro per far quadrare i conti.

 

Nel 2015 si è andati avanti con una gestione provvisoria e confusa che non ha prodotto alcun miglioramento e nessuna riduzione della bolletta per gli utenti, bensì ha provocato soltanto notevoli aumenti di costi e disagi per i cittadini bolsenesi, visto anche è stato anche soppresso il servizio per le zone extraurbane che riguarda centinaia di utenze. In conclusione, nel 2105 il costo del servizio è ancora notevolmente aumentato con un incremento rispetto al 2014 di circa 70.000 euro, raggiungendo così un totale vicino agli 800.000 euro.

 

La realtà di questa incompetenza amministrativa e di gestione del servizio RSU è stata ancor più evidente in questi primi giorni del 2016 come testimonia la foto di un punto di raccolta (che ridicolmente è chiamato “isola ecologica” dagli amministratori) che si trova al centro del paese senza che si effettuasse lo svuotamento dei contenitori. E di certo neppure l’immagine turistica del pese lacuale, considerato che due o trecento turisti si sono visti durante le feste, ne ha avuto un vantaggio adeguato!”

 

Gruppo di opposizione – Unione di Forze in Comune per Bolsena

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.