“Di stonato c’è stato solo un fatto: la non coerenza della minoranza”

0

 

TARQUINIA Simona Bellatreccia (foto), neo Presidente della Commissione Affari Generali e Patrimonio all’Università Agraria di Tarquinia risponde al consigliere Manuel Catini.

 

“A Catini che distorce la realtà delle cose, dico solo che non si tratta di gloria giornalistica informare la collettività dei lavori di una commissione. Tra l’altro detto da chi come lui sfrutta ogni virgola per stare sui giornali non mi ha sorpresa la sua fantomatica rimostranza. Di stonato – continua Bellatreccia – c’è solo un fatto significativo, che noi per coerenza politica abbiamo votato il vicepresidente in rappresentanza della minoranza, e loro, ed in particolare il consigliere Catini di tutta risposta non ha fatto la stessa cosa con la nostra presidenza.

 

Lui sa bene come sono andate le cose e non può distorcere a suo piacimento l’evidenza dei fatti. Ribadisco che se la maggioranza avesse voluto, avrebbe potuto lasciare fuori la minoranza dalla vicepresidenza. Una collaborazione che da parte nostra è stata mostrata senza indugi, ma non è stata ricambiata anche se non serviva. Adesso – conclude Simona Bellatreccia – il consigliere Catini, se vuole può replicare e far vedere realmente a tutti chi vuole apparire ed avere gloria giornalistica”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.